Go Girl e P-Mate per le donne!

Sono due dispositivi molto semplici, ma geniali che permettono alle donne di fare la pipì in piedi, in tutte quelle occasioni in cui non è possibile sedersi in un water (bagni sporchi, pendolari in treno, fiere o feste con bagni chimici, piste da sci, donne in gravidanza, anziane, bambine, etc).
Sono molto comodi e pratici.

I P-Mate sono usa e getta, in confezione da 5 pezzi in cartone lucidato che non assorbe, sono grandi e quindi facilissimi da usare, non serve spogliarsi completamente, basta scostare gli slip.
P-Mate previene il rischio d’infezioni ginecologiche, perché è monouso e igienico nella sua confezione richiudibile, atossico nei colori, dal design semplice e intuitivo, totalmente riciclabile, realizzato in uno speciale cartone idrorepellente ed ergonomico, pensato per le linee della donna. P-Mate è apprezzato dalle donne per la sua particolare forma ergonomica che, rispetto ad altri prodotti monouso a forma conica, evita il classico effetto sgocciolamento sulle scarpe. Con P-Mate non è necessario avvicinarsi troppo al water e assumere posizioni scomode per la minzione. Il design ergonomico e la semplicità di utilizzo consentono di fare pipì comodamente, lontano da occhi indiscreti. P-Mate è scelto anche come accessorio “tecnico” dalle donne che praticano la corsa, lo sci e il ciclismo, perché consente loro di fare pipì in piedi senza spogliarsi, senza bagnarsi e senza perder tempo durante le gare. Un prodotto a supporto della minzione femminile è utile ogni volta che si acceda a un bagno pubblico, è indispensabile per le donne in gravidanza o con difficoltà di movimento, è igienico per le donne che fanno sport outdoor, è pratico in viaggio, ai concerti e manifestazioni sportive. P-Mate evita il contatto delle mani con parti infette e, quindi, il possibile contagio con le parti intime. E’ un prodotto igienico monouso che elimina il rischio delle infezioni ginecologiche, con la praticità di essere tascabile.

La Go Girl, invece, è più piccola di dimensione ed è in silicone, quindi riutilizzabile e sterilizzabile, è molto pratica anche per la raccolta delle urine. Anche la go girl evita il rischio di contrarre infezioni in luoghi sporchi e momenti imbarazzanti, ma non è monouso.

Di Sarah Baccenetti

Leave a Reply

*

*