Mantenersi in forma con l’allenamento per vivere meglio la vita

mantenersi-in-forma

Mantenersi in forma diventa sempre più difficile e sempre più essenziale considerando lo stile di vita moderno stressante e sedentario. I nostri movimenti e spostamenti sono sempre più assistiti e facilitati con l’evoluzione della tecnologia. Dunque, il contatto con il nostro corpo passa in secondo piano.

Il nostro corpo

Il corpo è un meraviglioso organismo creato per muoversi e comunicare con l’ambiente che lo circonda attraverso il movimento. È progettato per interagire liberamente con l’ambiente secondo le leggi della fisica, agendo in virtù della gravità. Per garantire tutto ciò il corpo è dotato di un apparato locomotore.

L’apparato locomotore costituisce la struttura portante del nostro organismo e ci consente il movimento. È costituito principalmente da due tipi di strutture: lo scheletro e i muscoli scheletrici. Lo scheletro è l’insieme complesso di ossa, che hanno la funzione di sorreggere le parti molli e di dare inserzione ai muscoli consentendo grazie alle articolazioni, i movimenti e i spostamenti.

L’apparato locomotore ha sviluppato le proprie capacità evolvendosi attraverso l’interazione diretta con l’ambiente circostante.

Che significa mantenersi in forma?

Mantenersi in forma significa mantenere efficiente la funzionalità del nostro corpo. Il mantenimento delle funzioni di questo apparato ed il loro miglioramento si ottiene esclusivamente attraverso il suo utilizzo. In pratica il corpo è fatto per muoversi. Se viene scarsamente utilizzato si degrada in maniera prematura, mentre se viene mantenuto in attività mantiene e migliora le proprie capacità nel tempo. Pertanto è indispensabile fare attività motoria regolarmente per restare in salute ma anche per migliorare le proprie capacità.

Definizione dell’allenamento

Definiamo allenamento l’attività motoria regolare attraverso la pratica di esercizi fisici che si svolgono per migliorare la propria condizione fisica.

L’allenamento, per  essere considerato tale, ovvero per garantire il miglioramento della condizione fisica, deve essere sviluppato in modo razionale, scegliendo gli esercizi con altrettanta razionalità. Questo è indispensabile per condizionare l’apparato locomotore ed i circuiti nervosi che lo controllano. E’ importante ricordare che è comunque il sistema nervoso che controlla i movimenti ed anch’esso necessita di esercizi di miglioramento basati su processi di apprendimento dei movimenti, di controllo degli stessi e di capacità di attivazione del sistema muscolare.

Benefici dell’allenamento

L’allenamento porta a migliorare:

  • la condizione del sistema muscolare
  • le capacità dell’apparato scheletrico
  • la condizione del sistema cardiocircolatorio garantendo un maggior apporto energetico
  • i sistemi di controllo dei movimenti, sviluppando gesti più efficaci
  • i sistemi di attivazione dell’apparato muscolare

Tutto ciò garantisce il miglioramento complessivo della condizione fisica.

L’allenamento in realtà non è solamente una semplice sequenza di esercizi. E’ l’esplorazione dei propri limiti, una continua sfida con sé stessi che ci permette di conoscerci e migliorare. Non è soltanto un discorso fisico. L’allenamento è una sorta di educazione all’impegno per il raggiungimento di un fine. Questo è lo stimolo iniziale che fa nascere la voglia di intraprendere questo percorso. L’allenamento non farà necessariamente di tutti dei campioni, però porterà chiunque a dei notevoli miglioramenti che trasformeranno il corpo in quello che è il suo potenziale.

Leave a Reply

*

*