Perché le coppie felici non parlano del loro rapporto sui social media

6941260-sotsset3-1475221542-650-cc6aa3d7d2-1475241871

Viviamo in un periodo strano, dove per alcune persone uno status sui social media può avere più significato di quello che sta succedendo nel mondo reale. Valutiamo la vita di qualcuno sulla base delle fotografie che compaiono sulla sua pagina di facebook e su ciò che scrive di se stesso. E, per la maggior parte delle volte, le nostre valutazioni e giudizi sono completamente sbagliati.

In realtà, le coppie più felici non pubblicano le loro vite on-line: perché? Vediamo insieme alcuni dei motivi!

Quando le persone sono felici nel loro rapporto, vivono nel “qui e ora”

Se tutto va bene nella vita e nel rapporto di una persona, semplicemente non vede alcun senso nello sprecare tempo a scrivere uno status on-line per dare “prova” di questo fatto agli altri. La sua vita la soddisfa già cosi come è e non ha nessuna necessità di farsi “distrarre”.

Le coppie che sfilano i loro problemi di relazione on-line non hanno nulla da guadagnarci

Rivelare i nostri problemi personali a tutti quelli che conosciamo sui social media è di sicuro il modo meno efficace per risolverli. E sicuramente andrà solo a peggiorare le cose nel nostro rapporto.

La vera felicità deriva dal semplice fatto di essere in una relazione felice con qualcuno che ami

Non otterremo nulla dal pubblicare quanto siamo felici sulla nostra pagina di Facebook. La gioia sta nello stare insieme, non nel dire di stare insieme. Per le persone che comprendono e vivono questo, la costante pubblicazione sui social media ha poca attrattiva.

Nessuno deve dimostrare niente a nessuno

Le persone che sono in un rapporto veramente felice non hanno alcun interesse ad utilizzare il loro compagno per dimostrare agli altri quanto sono felici. Sono insieme perché vogliono stare insieme. Non gli potrebbe importare di meno se il loro status dice “in una relazione” o no.

6941360-sotsset1-1475221548-650-e1808fe7b4-1475241871

E la cosa più importante …

Ricerche dimostrano che coloro che non utilizzano i social media sono nel complesso più felici da quelli che lo fanno, proprio perché non si confrontano costantemente con i loro colleghi e amici – i quali sembrano essere sempre in qualche modo “migliori” o più felici. Purtroppo si dimentica che tutto ciò che conta sono le nostre vite reali, le nostre relazioni, le nostre esperienze, i nostri sentimenti – e non la caccia senza fine di popolarità online.

Leave a Reply

*

*