Terme e SPA: una breve storia dei percorsi per la cura e la bellezza

Terme e SPA sono dei percorsi per la cura del benessere e della bellezza, che sono molto richiesti oggi, ma hanno radici dall’antichità. Scopriamo la loro storia.

terme e spa storiaTerme e SPA: Salus Per Aquam

Il termine “spa” viene utilizzato comunemente per indicare i centri benessere, le stazioni termali e tutti quei luoghi che forniscono trattamenti di idroterapia e di cura del corpo quali massaggi, sauna e bagno turco. Secondo alcuni la parola SPA è un acronimo di derivazione latina, le cui lettere starebbero per “salus per aquam“, ovvero salute per mezzo dell’acqua o salute attraverso l’acqua. Altri sostengono che il termine derivi dal nome della cittadina belga Spa, nota a partire dal sedicesimo secolo per le proprietà minerali delle sue acque.

Le prime terme

Le prime terme nacquero in luoghi dove era possibile utilizzare le sorgenti naturali di acque calde o dotate di particolari doti curative. In età imperiale esse si diffusero anche dentro le città, grazie allo sviluppo di tecniche di riscaldamento delle acque sempre più evolute. Nell’antica Roma le terme rappresentavano uno dei principali luoghi di ritrovo. Quasi tutta la popolazione romana poteva avere accesso ed erano anche frequentate dai legionari, che vi si recavano dopo lunghe battaglie per godere dei benefici delle acque termali.

L’uso delle terme venne esportato e diffuso in tutte le zone colonizzate dall’esercito romano. Venne diffuso in Mesopotamia, fino in Egitto dove vennero realizzate strutture sempre più moderne. In questo periodo le terme più importanti erano quelle di Caracalla. Erano le più sontuose della capitale dell’Impero romano, ma destinate all’uso di massa della popolazione. Mentre le classi sociali più altolocate erano solite frequentare le terme di Agrippa o quelle di Nerone. In seguito alla caduta dell’Impero romano le terme attraversarono un periodo di abbandono a causa della diffusione del Cristianesimo che imponeva ai fedeli di non dedicarsi al piacere, alla nudità e alla promiscuità.

Medioeveo e rinascita delle terme

Solo durante il Medioevo si ebbe la rinascita delle terme. E’ proprio in questo periodo che divennero famose per le proprietà curative delle acque. Nel corso del XIX secolo la presenza delle terme in un paese erano indice di una buona condizione economica poiché la realizzazione di strutture termali prevedeva la costruzione di adeguate reti di collegamento e quindi di strade e ferrovie. In tutta Europa nacquero numerosi centri che sfruttavano la presenza delle acque minerarie, in particolar modo nei territori del Danubio. Oggi le spa non si limitano ad offrire servizi termali. Ma anche ogni sorta di trattamento di benessere per il corpo e la mente. Rappresentano un’oasi di riposo e tranquillità dove è possibile recuperare le energie per affrontare la quotidianità.

Le attività che si possono svolgere in una spa sono numerose, ma principalmente si effettuano massaggi, sauna e bagno turco.

Related Posts

Leave a Reply

Impostazioni della Privacy
Nome Abilitato
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Google Analytics
Monitoriamo in forma anonimizzata le informazioni dell'utente per migliorare il nostro sito web.
x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Puoi accettare o rifiutare la richiesta in conformità della legge europea GDPR