Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/customer/www/piubenessere.it/public_html/wp-content/plugins/adrotate-pro/adrotate-output.php on line 687

10 abitudini che ci aiuteranno a trasformare la nostra vita al di là di ogni aspettativa!

be-transformed-by-norma-garcia

Alcune persone fanno sembrare la vita semplice e facile. Riescono a raggiungere degli obiettivi incredibili senza nessuna lotta, sembrano fluire attraverso i giorni più duri, senza una goccia di sudore e sembrano felici anche nelle circostanze più dure.
Queste persone non sono diverse da noi. Infatti, si trovano ad affrontare le stesse identiche sensazioni e angosce. Ciò che separa il successo dal fallimento, tuttavia, non è il “materiale” genetico o le capacità, ma la nostra mentalità, i nostri obiettivi, e – soprattutto – le nostre abitudini.
Queste 10 abitudini delle persone ricche, sane e di successo potrebbero sorprenderci per la loro semplicità. Sono, tuttavia, la chiave per trasformare la nostra vita rendendoci più produttivi, concentrati, e soddisfatti.

1. Poniamoci degli obiettivi unici e di grande ispirazione ogni singolo giorno

Jerry Seinfeld è uno dei comici più celebri del mondo. Ed è anche uno dei più ricchi – dopo l’episodio finale di Seinfeld show che è andato in onda nel 1998, ha guadagnato 3,1 miliardi di dollari in spese di ripetizione.
Il successo di Seinfeld non è venuto dal nulla. Lui ha usato un sistema di produttività notevolmente semplice sistema per arrivare alle barzellette migliori e alle storie più divertenti:
Ogni giorno avrebbe scritto qualcosa. Potrebbe essere stata una sola battuta, un divertente aneddoto, o anche la sceneggiatura di un episodio completo. Dopo che aveva finito di scrivere, egli avrebbe segnato il giorno in un calendario da parete con una X rossa.
Dopo alcuni giorni, una catena di croci iniziò ad emergere sul calendario. Unico obiettivo di Seinfeld era di mantenere la catena in corso – ogni giorno, sia che si trattasse di un Lunedi o di una Domenica, si mise a scrivere, e segnò la giornata con una grande X rossa…

2. Prima di dormire, riepiloghiamo le nostre più grandi conquiste

Ci vuole di più per arrivare alla produttività ed il successo dal porci semplicemente degli obiettivi. Dopo tutto, è facile porre obiettivi per poi ignorarli.
Prima di andare a dormire, guardiamo la nostra lista giornaliera delle cose da fare e cancelliamo gli impegni che abbiamo portato a termine. Aggiungiamo qualsiasi attività incompleta al programma del giorno dopo e sforziamoci a completarla.

3. Svegliamoci alla stessa ora ogni giorno

Tutti sanno l’importanza dell’andare a dormire alla stessa ora ogni notte. Poche persone, tuttavia, sanno quanto sia importante svegliarsi alla stessa ora ogni giorno.
Decidiamo per noi un “orario di sveglia” e assicuriamoci di stare svegli, e fuori dal letto a quell’orario preciso mattina. Sia che andiamo a dormire alle 22:00 o alle 4:00, cerchiamo di rispettare il nostro programma.
Svegliarsi alla stessa ora ogni giorno aiuta a sviluppare il vostro ritmo circadiano – un orologio interno che mantiene il nostro corpo energetico, sano e concentrato.

4. Non esageriamo col multitasking

Probabilmente abbiamo sentito quanto sia importante sviluppare una capacità “multitasking” per riuscire a fare più cose Ecco un piccolo segreto: non è proprio cosi.
Il multitasking suona come un’ottima strategia per portare a termine più impegni – dopo tutto, cosa c’è di meglio che fare due compiti nello stesso tempo necessario per farne uno? L’unico problema è che non funziona molto più spesso di quanto funzioni.
Le persone di maggior successo hanno tutte una cosa in comune: si sono concentrate su un obiettivo alla volta. Da Steve Jobs a William Shakespear, i più importanti amministratori delegati e artisti di tutto il mondo hanno sempre raggiunto un obiettivo prima di passare al prossimo.

5. Trascorriamo troppo tempo online? Blocchiamo i siti di distrazione

La maggior parte delle persone perdono l’80 per cento della loro giornata lavorativa in linea. Anche se siamo concentrati e attenti al lavoro, senza dubbio trascorriamo almeno una o due ore di navigazione su Twitter e Facebook, una volta arrivati a casa.
E ‘incredibile quello che si può ottenere quando si dedica il tempo normalmente speso sui social media per il raggiungimento dei nostri obiettivi di trasformare la nostra vita. Scolleghiamoci presto e andiamo a correre, dedichiamoci ad un’attività artistica, o cerchiamo di espandere la nostra attività da sogno!

6. Pratica il mangiare consapevole per la salute e il relax

Il mangiare consapevole (mindful eating) è una pratica buddista che ci chiede di fare qualcosa di semplice: mangiare il cibo lentamente e apprezzare ogni singolo boccone.
Sembra stupido, ma è un fantastico modo per fare due cose: avere una dieta migliore e apprezzare veramente il cibo che mangiamo. La prossima volta che stiamo per “buttare giù” la cena, fermiamoci ad apprezzare il sapore, l’odore, e la consistenza del nostro pasto.

7. Ogni settimana, riconnettiamoci con un amico o un conoscente

In Francia e in Italia, i lavoratori prendono due ore di pausa pranzo per socializzare e ricollegarsi con i loro amici e colleghi. A Hong Kong, le aziende si rifiutano di rispondere al telefono dalle 12:00 alle 14:00 per rispetto all’importanza del tempo libero per il pranzo.
Il nostro frenetico stile di vita ci rende difficile condividere un pranzo con amici e conoscenti? Poniamoci l’obiettivo di metterci d’accordo con gli amici almeno una volta alla settimana per un pranzo o una cena estesa – la nostra mente e il nostro corpo lo apprezzeranno.

8. Non riusciamo a dormire? Scriviamo i nostri pensieri prima di andare a letto

Spendiamo ore rigirandoci al letto prima di addormentarci? Ci sono centinaia di motivi per l’insonnia, ma uno dei più comuni è l’ansia per i nostri pensieri.
Eliminiamo dalla mente i pensieri impegnativi tenendo un diario speciale sul nostro comodino: ogni volta che ci troviamo a preoccuparci di qualcosa, scriviamolo per affrontarlo il giorno dopo.
Non solo questo ci aiuterà ad addormentarci più velocemente – ma potremo anche alzarci, pronti a lavorare e conquistare i nostri pensieri e idee della sera precedente.

9. Facciamo uscire le persone e le influenze negative dalla nostra vita

Alcune persone sono dei vampiri emotivi. No, non intendiamo i succhia sangue – queste persone si nutrono della nostra felicità e sembrano trascinarci giù ogni volta che ci sentiamo soddisfatti della nostra vita.
Dai narcisisti alle vittime perpetue, i vampiri emotivi possono essere un enorme peso per la nostra felicità, la nostra concentrazione e la nostra ambizione. Facciamoli uscire della nostra vita per sentirci più concentrati e fiduciosi, così come molto più felici.

10. Evitiamo la tecnologia un’ora prima di andare a dormire

La tecnologia è coinvolgente, ma il suo eccessivo utilizzo (o troppo a lungo) può portare a una nuova condizione nota come il “crollo” (burn out) da troppa esposizione alla tecnologia. Liberiamoci dalla dipendenza tecnologica spegnendo il computer, il tablet, o la TV almeno un’ora prima di andare a dormire.
Questo non solo ci darà un po ‘di tempo personale per riflettere sulla nostra giornata o leggere un libro nuovo, ma ci aiuterà anche ad addormentarci più velocemente. I ricercatori ritengono che l’uso dei tablet prima di dormire ferma la produzione di melatonina – l’importante ormone del sonno.

Domanda del giorno:
Quali sono alcune abitudini sorprendenti che hanno contribuito a trasformare la vostra vita?

Fateci sapere nei commenti qui sotto

Leave a Reply

Impostazioni della Privacy
NomeAbilitato
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Google Analytics
Monitoriamo in forma anonimizzata le informazioni dell'utente per migliorare il nostro sito web.
x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Puoi accettare o rifiutare la richiesta in conformità della legge europea GDPR


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/customer/www/piubenessere.it/public_html/wp-content/plugins/adrotate-pro/adrotate-output.php on line 648