Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/customer/www/piubenessere.it/public_html/wp-content/plugins/adrotate-pro/adrotate-output.php on line 687

Architettura Bioclimatica: approccio e obiettivi

L’architettura bioclimatica cerca di fare uso degli elementi naturali del sito come il vento, il sole, l’acqua, il terreno e la vegetazione per costruire edifici termicamente efficienti che possono soddisfare i requisiti di comfort termico, indipendentemente dall’utilizzo di impianti di climatizzazione.

L’approccio dell’architettura bioclimatica si basa sul principio di autosufficienza e sulla consapevolezza che i principali fenomeni che impattano negativamente sull’ambiente sono dovuti al consumo di grandi quantità di energia non rinnovabile. L’edilizia è un settore altamente inquinante poiché gran parte delle emissioni dei gas e di CO2 proviene proprio dagli impianti di climatizzazione e di riscaldamento.

L’obiettivo dell’architettura bioclimatica è controllare il microclima all’interno delle costruzioni, con metodi progettuali “passivi” che, minimizzando l’uso di impianti meccanici, portano al massimo l’efficienza degli scambi termici tra edificio e ambiente.

Le esigenze termiche di un edificio cambiano a seconda della stagione e della latitudine.
 L’architettura bioclimatica stabilisce le caratteristiche geometriche e strutturali dell’edificio, il suo orientamento e localizzazione adattandolo alle diverse condizioni climatiche.

Generalmente nelle regioni a clima temperato si individuano tre fasi termiche a cui corrispondono diversi requisiti dell’edificio:

INVERNALE: per riscaldare gli ambienti interni, bisogna favorire l’irraggiamento solare sulle pareti e le finestre; inoltre, per la conservazione del calore accumulato è necessario l’elevato isolamento termico dell’involucro.

ESTIVO: Costruendo involucri di elevata massa e di conseguenza di alta inerzia termica, favorendo la ventilazione naturale e progettando sistemi di ombreggiamento si protegge l’edificio dall’irraggiamento solare.

MEZZA STAGIONE: è richiesta la combinazione di soluzioni che siano in grado sia di raffrescare che di riscaldare.

Leave a Reply

Impostazioni della Privacy
NomeAbilitato
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Google Analytics
Monitoriamo in forma anonimizzata le informazioni dell'utente per migliorare il nostro sito web.
x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Puoi accettare o rifiutare la richiesta in conformità della legge europea GDPR


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/customer/www/piubenessere.it/public_html/wp-content/plugins/adrotate-pro/adrotate-output.php on line 648