Calvizie Giovanile, tutti gli errori da non fare!

Calvizie Giovanile, le cause, le cure e… le perdite di tempo!

calvizie giovanile

Calvizie Giovanile: una forma un po’ troppo precoce di Alopecia Androgenetica.

La Calvizie Giovanile è una particolare forma di alopecia che affligge i ragazzi e le ragazze tra i dodici ed i vent’anni. Ultimamente sembrerebbe un fenomeno in ascesa e questo dovrebbe far riflettere sui reali motivi che si nascondono dietro questa sintomatologia.

Purtroppo uno degli errori più frequenti, quando un giovane comincia a soffrire di Caduta di Capelli, è quello di rivolgersi, per sua volontà o per la pressione delle persone più vicine, a palliativi cosmetici che sono solo una perdita di tempo. La diagnosi precoce è l’unica arma significativa, per poter ricorrere a vere cure non chirurgiche, ma se si “perde l’attimo”? Come si deve agire per contrastare efficacemente il problema? Eseguire un trapianto di capelli in età giovanile è utile?

Calvizie Giovanile: il trapianto di capelli senza alcun potenziamento è insufficiente, ma in età giovanile è assolutamente inadeguato.

Se un giovane paziente si sottopone al solo Trapianto di Capelli ad un’età inferiore ai trent’anni, dato che questo, senza il necessario potenziamento dato dalla Medicina Rigenerativa, ha una durata accettabile che non supera i due, tre anni, significa condannare il soggetto ad almeno tre autotrapianti, prima di arrivare all’età di quarant’anni (sempre che il paziente conservi capelli da donare a sufficienza…).

È facilmente immaginabile come ciò potrebbe portare a risultati estetici approssimativi, sempre in lotta con una inarrestabile tendenza alla caduta, che, ricordiamo, non si cura col trapianto che rimane “in superficie”.

Calvizie Giovanile: l’importanza di un approccio più profondo. La Medicina Rigenerativa ed i suoi benefici.

Il Trapianto di Capelli copre i problemi della Calvizie, mentre la Medicina Rigenerativa va alla base del fenomeno Alopecia Androgenetica. La Rigenerazione Cellulare da questa innescata è in grado di agire come reale ostacolo alle vere cause della calvizie, che sono il Diidrotestosterone DHT e la Prostaglandina PGD2.

Il DHT è prodotto dall’azione della 5-alfa-reduttasi sul più noto Testosterone. Esso induce un disordine dell’equilibrio fisiologico del capello, innescandone la miniaturizzazione. La PGD2 invece sostiene un cronico stato infiammatorio che accelera gli effetti negativi del DHT. Una sinergia diabolica. Va da sé che ridimensionando l’azione di queste due molecole naturali, si favorisce un rallentamento dell’evoluzione della Caduta di Capelli.

In alcuni casi particolarmente fortunati, ma del tutto imprevedibili, si è accertata perfino una regressione dei sintomi della Calvizie. Ciò è dato essenzialmente dalle predisposizioni genetiche personali, che accurate analisi devono accertare all’inizio di qualsiasi trattamento.

Calvizie Giovanile: HairClinic e il protocollo bSBS.

In HairClinic BioMedical Group, i benefici della Medicina Rigenerativa sono espressi grazie al Protocollo bSBS. Gli approfonditi esami di caratterizzazione del profilo del paziente, che citavamo precedentemente, sono il primo passo per garantire una approccio “ad personam”.

L’estrazione del cosiddetto “concentrato cellulare”, grazie alla tecnologia hCRP Sonica, ha luogo a ciclo chiuso, garanzia di sicurezza e sterilità. L’NG microimplanter è il dispositivo munito di un ago calibrato, che inietta sottocute, direttamente nello scalpo, questo vero e proprio “calcio di energia rivitalizzante” e nello stesso tempo minimizza i traumatismi del cuoio capelluto.

Come insostituibile supporto dell’azione dei principi attivi naturali contenuti nel concentrato cellulare, HairCarboxyTherapy e HairOzoneTherapy, agiscono con le loro attività antinfiammatoria e antisettica, favorendo un migliore stato di salute di capelli e scalpo e, nel contempo, promuovendo un arresto dell’evoluzione dell’Alopecia Androgenetica.

Il Protocollo bSBS di Medicina Rigenerativa HairClinic può quindi essere utilizzato come importante cura non chirurgica della Calvizie (se essa è in uno stato ancora iniziale), o come un potenziamento davvero insostituibile del Trapianto di Capelli. Inoltre segue il paziente nel corso del tempo anche con sedute di follow-up, per favorire il massimo delle possibilità di risultati clinici validi, esteticamente naturali e dalla lunga durata.

 

 

About the Author

Related Posts

Impostazioni della Privacy
NomeAbilitato
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Google Analytics
Monitoriamo in forma anonimizzata le informazioni dell'utente per migliorare il nostro sito web.
x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Puoi accettare o rifiutare la richiesta in conformità della legge europea GDPR