Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/customer/www/piubenessere.it/public_html/wp-content/plugins/adrotate-pro/adrotate-output.php on line 687

Come perdere peso in modo sano consiglio #5: Concedersi dei premi senza esagerare

Come perdere peso in modo sano, senza però privarci di tutto e sentirci frustrati? Cerchiamo di non pensare a certi alimenti come “off limits”. Quando si bandiscono certi alimenti, è naturale desiderarli di più, per poi sentirci di aver fallito se si cede alla tentazione. Anzichè negarci completamente i nostri cibi preferiti meno sani, semplicemente proviamo a mangiarli meno spesso.

come perdere peso in modo sano

Come perdere peso in modo sano consiglio # 5: Concedersi dei premi senza esagerare

Se ci siamo trovati a far fuori una vasca di gelato o a riempirci di biscotti o patatine, dopo aver trascorso una giornata intera mangiando severamente insalate, abbiamo scoperto come finiscono le diete troppo restrittive. Le diete che ci privano di tutto garantiscono sicuramente il fallimento: moriamo di fame fino a quando non ce la facciamo più, per poi esagerare con i cibi proibiti, annullando tutti i nostri sforzi precedenti.

Per imparare come perdere peso in modo sano, con successo e mantenerlo, è necessario imparare a godere dei cibi che amiamo senza esagerare. Una dieta che mette tutti i nostri cibi preferiti fuori gioco non funziona a lungo termine. Alla fine, ci sentiremo privati e cederemo. E quando questo accadrà, probabilmente non ci fermeremo ad una quantità ragionevole.

Suggerimenti per mangiare quello che ci piace senza esagerare:

• Abbiniamo la nostra “premiazione” con altri alimenti sani.

Possiamo gustarci il nostro cibo ipercalorico preferito, che si tratti di gelati, patatine, torta o cioccolato. La chiave è quella di mangiarne una più piccola quantità arricchendola con un alimento a basso contenuto calorico. Ad esempio, aggiungiamo le fragole al gelato o sgranocchiamo carote e sedano con le nostre patatine. In questo modo mangeremo quello che ci piace in modo più dietetico e, soprattutto, senza sentirci privati.

• Programmiamo i nostri “sgarri”.

Stabiliamo degli orari regolari per mangiare il nostro alimento preferito. Per esempio, un piccolo quadrato di cioccolato ogni giorno dopo pranzo o una fetta di cheesecake ogni venerdì sera. Una volta che abbiamo fissato un appuntamento col nostro “premio” per un’ora precisa – ma solo per quella – smetteremo di ossessionarci a mangiarlo in qualsiasi ora.

• Rendiamo i nostri cibi preferiti meno “pericolosi”.

Troviamo il modo di ridurre il grasso, lo zucchero o le calorie nei nostri dolcetti e snack preferiti. Se li prepariamo noi, diminuiamo lo zucchero, sostituendolo con della cannella o estratto di vaniglia. È anche possibile eliminare o ridurre le parti ad alto contenuto calorico, come panna, formaggio, condimenti e glassa.

• Coinvolgiamo tutti i sensi, non solo il senso del gusto.

Possiamo rendere la nostra merenda più speciale accendendo candele, ascoltando musica rilassante, o mangiando all’aperto. Otterremo il massimo del piacere e il massimo del rilassamento “spalmando” il nostro meritato premio su tutti i nostri sensi.

 

Fonte: Harvard Health Publications.

 

Related Posts

Leave a Reply

Impostazioni della Privacy
NomeAbilitato
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Google Analytics
Monitoriamo in forma anonimizzata le informazioni dell'utente per migliorare il nostro sito web.
x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Puoi accettare o rifiutare la richiesta in conformità della legge europea GDPR


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/customer/www/piubenessere.it/public_html/wp-content/plugins/adrotate-pro/adrotate-output.php on line 648