Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/customer/www/piubenessere.it/public_html/wp-content/plugins/adrotate-pro/adrotate-output.php on line 687

Cosa è lo yoga e quali sono i suoi benefici per la salute?

Cosa è lo Yoga? Perché se va cosi di moda ultimamente? Quali sono i suoi straordinari benefici per la salute? Lo Yoga ha le sue radici in una pratica psicosomatica antica che incorpora elementi fisici, mentali e spirituali. E’ nato in India ed è stato dimostrato da diversi studi la sua efficacia nel ridurre il rischio di malattie cardiovascolari, infarti e ictus.

cosa è lo yoga? benefici

Yoga contro le malattie cardiovascolari

Ricercatori negli Stati Uniti e nei Paesi Bassi hanno fatto un’analisi sistematica di 37 studi randomizzati e controllati che comprendeva 2.768 persone. Lo scopo dell’analisi è stato quello di esaminare se lo yoga fosse benefico nel ridurre i fattori di rischio di malattie cardiovascolari, e se potesse essere un trattamento per problemi cardiaci. I ricercatori hanno dichiarato che la meta-analisi è stata effettuata al fine di esaminare le prove e di effettuare una valutazione realistica dell’efficacia dello yoga in confronto all’esercizio e all’assenza di esercizio.

I risultati hanno mostrato che i fattori di rischio per le malattie cardiovascolari diminuiscono per coloro che praticano lo yoga, rispetto a quelle che non fanno attività fisica. Inoltre, lo Yoga ha avuto un impatto sui fattori di rischio simili a quelli delle persone che regolarmente praticano esercizio fisico. Lo Yoga è stato associato a miglioramenti significativi in tutti i fattori di rischio principali per le malattie cardiovascolari.

Che cosa è lo yoga?

Lo Yoga è conosciuto come forma di esercizio che si basa su asana (posture) per migliorare il controllo fisico e mentale e lo stato generale di salute.

I benefici dello yoga per la salute

– Riduzione dell’indice della massa corporea del 0,77 kg / m2 (misurata come differenza media)
– Diminuzione della pressione arteriosa sistolica di 5,21 millimetri Hg
– Riduzione delle lipoproteine a bassa densità di 12,14 mg / dl
– Aumento delle lipoproteine ad alta densità di 3,20 mg / dl.

Cambiamenti significativi sono stati osservati anche in aspetti minori:

– Diminuzione del peso corporeo di 2,32 kg
– Abbassamento della pressione sanguigna diastolica di 4,9 mm Hg
– Diminuzione del colesterolo totale di 18,48 mg / dl
– Riduzione della frequenza cardiaca di 5.27 battiti / min

Non ci sono stati significativi miglioramenti nei parametri del diabete (della glicemia a digiuno e dell’emoglobina glicosilata).

La riduzione dei fattori di insorgenza di malattie cardiovascolari, della pressione sanguigna e dei livelli di lipidi era significativa quando sono stati praticati esercizi di yoga contemporaneamente ai farmaci. Inoltre, in pazienti con malattia coronarica esistente, lo yoga in combinazione con statine e farmaci ipolipemizzanti ha contribuito a ridurre il colesterolo LDL .

Anche chi non può fare esercizi aerobici ha benefici in termini di salute del cuore

Dopo la revisione dei test, hanno scoperto che lo yoga può fornire gli stessi vantaggi di esercizi come camminare di buon passo o in bicicletta, nel ridurre i fattori di rischio. Gli autori dello studio suggeriscono che: “Questi risultati sono importanti. Le persone che non possono o preferiscono non fare esercizi aerobici, possono ancora avere prestazioni simili a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari.”

I risultati suggeriscono che lo yoga ha effetti simili a quelli dell’esercizio aerobico per quanto riguarda i fattori di rischio. Tuttavia, questo potrebbe essere dovuto all’influenza dello yoga nella riduzione dello stress. Questo porta ad effetti positivi sulla condizione neuroendocrina e sulle funzioni metaboliche e cardio-vagale.

I ricercatori hanno detto:

“La somiglianza degli effetti dello yoga e dell’esercizio fisico sui fattori di rischio di malattie cardiovascolari indica che ci potrebbero essere dei meccanismi operativi comparabili con alcuni potenziali benefici dello yoga e dell’esercizio aerobico e con la riduzione dello stress a causa di esercizio aerobico.”

La Professoressa Myriam Hunink, autore principale della ricerca del Centro Medico Erasmus nei Paesi Bassi e della School of Public Health di Harvard di Boston, spiega:

“Nonostante il fatto che le prove degli effetti benefici dello yoga sulla salute cardiovascolare aumentino, la spiegazione di tale fenomeno non è del tutto spiegabile. E’ anche poco chiaro il rapporto frequenza-risposta. Come anche i benefici dello yoga in confronto all’esercizio fisico o ai farmaci. Tuttavia, i risultati mostrano che lo yoga è potenzialmente molto utile. A mio avviso merita di essere applicato ai fini di una riduzione concreta del rischio. “

Gli autori dello studio affermano che i risultati dimostrano la ricettività dello yoga in pazienti con malattie cardiovascolari preesistenti, con poca forza fisica, con vecchiaia o dolori muscolari e articolari.

I ricercatori concludono:

“Lo Yoga può essere una potente strategia di trattamento e prevenzione grazie al suo basso costo, al fatto che non necessiti di attrezzature o tecnologie costose, al suo effetto nel miglioramento della qualità della vita e all’accessibilità che offre alla maggior parte delle persone”.

 

Related Posts

Leave a Reply

Impostazioni della Privacy
NomeAbilitato
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Google Analytics
Monitoriamo in forma anonimizzata le informazioni dell'utente per migliorare il nostro sito web.
x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Puoi accettare o rifiutare la richiesta in conformità della legge europea GDPR


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/customer/www/piubenessere.it/public_html/wp-content/plugins/adrotate-pro/adrotate-output.php on line 648