Cristalloterapia: la sodalite

La sodalite fa parte della famiglia dei tetto silicati, essendo un silicato di cloro, alluminio e sodio. E’ di colore blu intenso opaco con striature bianche.
Si narra che una donna, rifiutata da un uomo dal cuore di pietra, si tolse la vita per il dolore e che lui, venuto a sapere della morte di lei, pianse e dalle sue lacrime unite al blu del cielo nacque la sodalite.
Il suo nome significa pietra di sodio ed è di recente classificazione, infatti, a lungo è stata confusa con il lapislazzulo anche perché entrambe simboleggiano la notte e la profondità del mare.
Effetti sul fisico: la sodalite lenisce le infiammazioni alla laringe, l’asma, aiuta contro l’insonnia e la pressione alta.
Effetti sulla psiche: questa pietra rafforza l’identità dell’individuo, dandogli sicurezza e vitalità; spinge a superare preconcetti e idee obsolete promuovendo la crescita personale ed il desiderio di cambiamento. Consente, inoltre, di godere a pieno sensazioni ed emozioni che si provano e evita che rancori o malumori si traducano in reazioni improvvise.
La sodalite corrisponde al quinto chakra (gola) e al sesto (terzo occhio o fronte).
Può essere messo sotto l’acqua corrente ed esposto al sole.

Leave a Reply

Impostazioni della Privacy
NomeAbilitato
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Google Analytics
Monitoriamo in forma anonimizzata le informazioni dell'utente per migliorare il nostro sito web.
x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Puoi accettare o rifiutare la richiesta in conformità della legge europea GDPR