Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/customer/www/piubenessere.it/public_html/wp-content/plugins/adrotate-pro/adrotate-output.php on line 687

La diagnosi orientale

Una rapida osservazione di una persona, se si ha un po’ di esperienza è sufficiente a rivelarci molte cose sulla sua salute. Le sue condizioni possono essere indicate già dalla forma del suo viso.
Qui, diamo alcuni cenni sul metodo di diagnosi orientale che è semplice e pratico: chiunque può impararlo abituandosi a osservare sé stesso e gli altri.
La diagnosi orientale risale a tremila anni fa e applica le antiche teorie per la lettura dello stato fisico della persona attraverso il corpo e il viso. E’ un metodo pratico per conoscere la malattia.
Georges Ohsawa è stato il primo ad introdurre la diagnosi orientale in Occidente.
Al diagnosta esperto basta un’occhiata intensa per capire lo stato fisico e mentale della persona: prima guarda la struttura del corpo, individuandone la costituzione di base, e poi osserva il viso che rivela anche le condizioni di salute ed eventuali disturbi presenti.
Nella medicina orientale esistono quattro tipi differenti di diagnosi. In giapponese essi vengono chiamati Bo-Shin, Bun-Shin, Mon-Shin e Setsu.Shin.
Il Bo-Shin è la diagnosi effettuata mediante l’osservazione di tutte le parti del corpo e l’intuizione. Si guarda la struttura del corpo, i movimenti, il modo di camminare, di gesticolare, il colore del viso e del corpo e l’aspetto della pelle.
Il Bun-Shin è la diagnosi che si serve dell’udito e dell’odorato. Il diagnosta ascolta il paziente, considera il suo modo di parlare e di esprimersi (voce alta o bassa, loquace o taciturno, veloce o lento) e sente l’odore emanato dal suo corpo.
Il Mon-Shin è la diagnosi che si svolge attraverso una serie di domande rivolte al paziente, riguardanti l’anamnesi familiare e le sue attività.
Il Setsu-Shin è la diagnosi che utilizza il senso del tatto e comprende l’esame dei polsi, dei punti di pressione dell’agopuntura.
L’ideale per il medico orientale era diagnosticare per mezzo del Bo-Shin. Era considerato il più elevato, perché veramente universale. Per padroneggiare completamente questa tecnica, tuttavia sono necessari molti anni di studio e di esperienza: quindi nella maggior parte dei casi bisogna usare tutti e quattro metodi citati prima di riuscire a fare una diagnosi completa. La diagnosi orientale, nel pieno rispetto per l’uomo, non usa strumenti o sostanze invasive per l’organismo. Essa viene sempre fatta considerando che ciascuna malattia deve essere diagnosticata tenendo conto della condizione di tutto il corpo.
Per una corretta diagnosi, non solo c’è bisogno di saper interpretare la teoria, ma sono necessari anche l’esperienza e lo sviluppo dell’intuizione e del buon senso.
La diagnosi ha come base i principi di Yin e Yang, per cui la costituzione e la condizione della persona possono essere suddivise in Yin e Yang, e di conseguenza anche la malattia.
La costituzione della persona è data principalmente dalla costituzione della madre e del padre e dall’alimentazione materna durante la gravidanza e, secondariamente, dall’alimentazione seguita dalla persona durante il periodo di accrescimento. La costituzione di base si rivela soprattutto osservando la struttura del corpo e del viso.
I problemi costituzionali sono più difficili da risolvere: la costituzione di un neonato può essere modificata da un cibo molto Yin o molto Yang, mentre quella dell’adulto ha bisogno di più tempo per essere cambiata.
La condizione, invece, è uno stato temporaneo (più o meno duraturo) della persona, determinato in gran parte dal cibo ingerito di recente che si manifesta con segni più variabili.

Fonti: Il medico di sé stesso – Noboru B. Muramoto

Leave a Reply

Impostazioni della Privacy
NomeAbilitato
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Google Analytics
Monitoriamo in forma anonimizzata le informazioni dell'utente per migliorare il nostro sito web.
x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Puoi accettare o rifiutare la richiesta in conformità della legge europea GDPR


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/customer/www/piubenessere.it/public_html/wp-content/plugins/adrotate-pro/adrotate-output.php on line 648