Tornata dalle vacanze? Ecco la dieta perfetta per tornare in forma!

Potresti aver passato un mese a riempirti di biscotti, cocktail e torte salate, ma con una dieta post estate adatta e seguendo i consigli dei nostri esperti, tornerai nei tuoi jeans attillati in pochissimo tempo.

Dieta post estate: come tornare in forma velocemente?

Dieta post estate: come tornare in forma velocemente?

Scopriamo insieme qual’è la dieta post vacanze estive da intraprendere e quali altri suggerimenti dovresti seguire per ritornare in forma!

Dieta post estate? Continua a mangiare!

Dopo aver ceduto ad abbuffate continue per il mese scorso, potresti pensare che la dieta post vacanze estive ideale consisterebbe nel saltare tutti i pasti per la prossima settimana.

Ma questo ti renderà solo più affamato, dice Louis J. Aronne, M.D., autore di The Skinny: a perdere peso senza essere affamato, e renderà ancora più difficile mantenere un sano regime alimentare. Il giorno dopo un’abuso di calorie, assicurati di includere proteine ​​nella tua colazione – uova, fiocchi di latte o yogurt – per soddisfare l’appetito e la fame durante il giorno.

Potresti utilizzare il sistema di calcolo della dieta a zona per scegliere gli alimenti più adatti alla tua condizione.

NON sentirti in colpa

Sappiamo tutti che una grande parte delle vacanze consiste nel ritrovarsi con la famiglia e gli amici e mangiare cibi confortevoli come il ripieno della mamma. E va bene, dice Michelle May, M.D., autrice di Mangia ciò che Ami, Ama ciò che mangi.

“Godersi le vacanze e non avere tempo per allenarsi dipende da dove sei e dal tipo di vacanza, e non c’è nulla di cui vergognarsi.” Accettalo e vai avanti.

Muoviti.

Il tempo dedicato al movimento fisico durante le vacanze potrebbe essere stata limitato, ma è importante iniziare a muoversi ora. L’esercizio fisico non solo brucia le calorie in più ma ti mette anche in una condizione di mentalità positiva, che può aiutarti a fare delle scelte alimentari più intelligenti.

NON mangiare la “roba bianca”.

Elimina il pane bianco, i cracker e lo zucchero dalla tua dieta. Quando il tuo corpo non è abituato al sale e allo zucchero in eccesso, trattiene molta acqua. Una volta che ti sbarazzi di quella ritenzione idrica, i tuoi livelli di energia tornerano a salire. Non solo: inizierai a sentire la differenza e a perdere peso in meno di 48 ore!

Metti i tuoi obiettivi sulla carta.

Fissa un obiettivo specifico e scrivilo! Una volta che lo scrivi, diventa reale e verificabile. Dicendo solamente che vuoi perdere cinque o dieci kili non è abbastanza specifico. Dovresti, ad esempio dire che vuoi perdere cinque kili entro il 30 novembre.

E finché sei nella modalità di definire l’obiettivo, assicurati di annotare tutti i tuoi allenamenti e ciò che mangi. Rimarrai sorpreso da quanto l’impegno di segnare i tuoi pasti riduce il consumo di cibo inconsapevole.

NON dimenticare le verdure.

Le verdure sono naturali soppressori dell’appetito! Il pane, d’altra parte, è uno stimolante dell’appetito, motivo per cui di solito lo trovi sul tavolo dei ristoranti.

Related Posts

Impostazioni della Privacy
NomeAbilitato
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Google Analytics
Monitoriamo in forma anonimizzata le informazioni dell'utente per migliorare il nostro sito web.
x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Puoi accettare o rifiutare la richiesta in conformità della legge europea GDPR