Eliminare i peli sul seno? Ecco tre consigli per riuscirci

I peli sul seno possono diventare un problema imbarazzante per la donna. Parliamo della peluria intorno ai capezzoli e, in alcuni casi, anche al centro del petto. Quali possono essere le cause? E come possiamo eliminare i peli sul seno? Esistono dei rimedi naturali?

Come eliminare i peli sul seno

Come possiamo eliminare i peli sul seno?

I peli sul seno possono essere abbastanza imbarazzanti e fastidiosi per la donna. E’ un problema piuttosto diffuso che si presenta di solito intorno ai capezzoli, tra i seni o nell’area della scollatura. Solitamente non sono dovuti a problematiche gravi, ma possono apparire come conseguenza a disfunzioni ormonali o patologici non gravi. Come intervenire? Per eliminare i peli sul seno bisogna intervenire con delicatezza per evitare di irritare una zona così delicata. Se avete intenzione di scegliere un rimedio come la luce pulsata o il laser, sarebbe meglio rivolgersi ad un medico o un’estetista esperta.

Perché ci sono i peli sul seno?

La peluria sul seno è una condizione normale e molto comune quasi in tutte le donne. Solitamente i peli crescono vicino all’areola, ma possono anche crescere al centro del petto. Nella maggior parte dei casi dipende da squilibri ormonali improvvisi. In altri casi, potrebbero essere un segno di qualche disfunzione patologica da indagare.

Quali sono le cause dei peli sul seno?

I peli sul seno dipendono principalmente da fattori ormonali, quindi non patologici, che hanno come conseguenza un’eccessiva produzione di ormoni androgeni. Tra le condizioni più comuni troviamo il ciclo mestruale, la pillola anticoncezionale, la gravidanza, soprattutto negli ultimi mesi. Infine anche la menopausa nelle sue prime fasi, può causare la comparsa di peli sul seno.

La peluria può apparire anche a causa di disturbi patologici. Tra questi ci potrebbero essere l’ovaio policistico – che causa anche ovaie ingrandite e con cisti, l’assenza di ciclo (amenorrea) e l’aumento di peso. Un’altra causa patologica è inoltre la sindrome di Cushing. Essa è dovuta ad un’eccessiva produzione di cortisolo, che può essere causata dall’uso eccessivo di medicinali non steroidi o tumori riguardanti il sistema endocrino o linfatico. Questa però è una situazione rara in cui la zona del petto arriva a somigliare a quella di un uomo e la peluria eccessiva cresce anche sul viso.

I rimedi più efficaci per eliminare i peli sul seno

Come facciamo ad eliminare i peli sul seno? La soluzione più efficace è ovviamente la rimozione. Il metodo più veloce, semplice e fai da te è con la pinzetta e si consiglia quando si tratta di pochi peli non spessi. Le soluzioni più efficaci e definitive per eliminare i peli dal seno sono la luce pulsata e l’epilazione laser. I trattamenti di ultima generazione riescono ad agire sui bulbi senza creare danno sulla pelle. Siccome si tratta di una zona del corpo delicatissima, è importante rivolgersi ad un medico o un’estetista professionista.

Da evitare assolutamente le lamette e il rasoio su una zona cosi delicata. Inoltre, si sconsiglano le creme depilatorie per il loro contenuto di sostanze chimiche. Anche la ceretta sarebbe da evitare, perché lo strappo infiamma la pelle e potrebbe causare delle lacerazioni sottocutanee.

Rimedi naturali peli sul seno e non solo

Esistono anche dei rimedi naturali per indebolire ed eliminare i peli dal seno e anche dal resto del corpo. Zucchero e limone, filo di seta o cotone e curcuma! Come si fa?

Eliminare i peli con zucchero e limone

Questo metodo di depilazione veniva usato nell’antico Egitto e in altri paesi orientali. Avete bisogno solo di zucchero e limone. Il metodo assomiglia alla ceretta, ma è meno doloroso, meno dispendioso e molto più naturale.

In alcuni paesi, attualmente, troviamo in commercio la pasta di zucchero già pronta, anche se è cosi semplice da preparare che possiamo prepararcela a casa.

Servono:

  • 2 tazze di zucchero
  • Il succo di 1 limone
  • Aggiunta di acqua se il succo di limone non fosse sufficiente

Preparazione:

Versare il succo di limone e le due tazze di zucchero in una pentola. Se il succo non copre completamente lo zucchero, aggiungere dell’acqua fino a coprirlo.
Scaldare la miscela a fuoco medio-alto mescolando con un cucchiaio di legno fino a quandolo zucchero non si scoglie completamente. La miscela dovrebbe raggiungere i 115 gradi centigradi.
Quando arriva a bollire, abbassare il fuoco fino a che si crei un impasto denso e appiccicoso, colore dorato, come il miele.
Togliere dal fuoco e lasciate freddare.

Applicate la vostra cera allo zucchero e limone allo stesso modo di quella convenzionale. Dopo l’utilizzo, spalmate un olio idratante o del gel di aloe vera per lenire la pelle. Se rimangono dei resti di cera lavatevi con acqua tiepida.

Depilazione con Filo di seta o di cotone

Questo è nn metodo sorprendente e completamente naturale per eliminare i peli, ed è anche il più economico. Si usa semplicemente un filo. E’ la tecnica chiamata Threading, e si usava fin dall’antichità in India e in Egitto.  Tuttora viene ancora usata da parecchie donne.

Inizialmente è richiesta un po’ di destrezza ma una volta imparato potrete farlo in modo rapido e senza dolore. Vi serve un filo di seta o di cotone che viene utilizzato come un laccio che si aggrappa ai follicoli dalla radice. Di seguito un video dimostrativo:

Questo metodo di depilazione può durare fino a 6 settimane prima che i peli ricrescono, per di più indeboliti.

Maschera alla curcuma per indebolire i peli

La curcuma ha benefiche proprietà per la pelle e inoltre aiuta a debilitare i peli progressivamente, risultando un ingrediente perfetto per il trattamento depilatorio. Quindi, dopo la depilazione, preparate una maschera a base di curcuma. Semplicemente mescolate la curcuma in polvere con un po’ di acqua fino ad ottenere una pasta untuosa. Applicatela sulla pelle e lasciatela agire per venti minuti.

Related Posts

Impostazioni della Privacy
NomeAbilitato
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Google Analytics
Monitoriamo in forma anonimizzata le informazioni dell'utente per migliorare il nostro sito web.
x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Puoi accettare o rifiutare la richiesta in conformità della legge europea GDPR