Come convincere un bambino a mangiare frutta e verdura?

I tuoi figli non stanno mangiando abbastanza frutta e verdura? Come possiamo convincerli e riuscire a far mangiare verdure ai bambini?

Come far mangiare verdure ai bambini?

Come far mangiare verdure ai bambini?

La frutta e la verdura è naturalmente a basso contenuto di calorie, ricche di fibre e cariche  di vitamine e minerali essenziali per una crescita e uno sviluppo sani. Se il bambino soffre di stitichezza, il rimedio quasi sicuramente sta nella frutta e la verdura. Uno studio del 2010 ha rilevato che i bambini a cui non piacciono frutta e verdura hanno 13 volte più probabilità di essere stitici.

Far mangiare verdure ai bambini: come riuscire ad inserire più frutta e verdura nella loro alimentazione?

Come fai a far mangiare ai tuoi figli più frutta e verdura? Dire a un bambino che lo aiuterà ad alleviare la costipazione certamente non sarà una motivazione valida. E più costringi i tuoi figli a mangiare qualcosa che rifiutano, più loro lo respingeranno. Ecco 7 trucchi per far mangiare frutta e verdura ai bambini che puoi utilizzare per guidarli senza dire una parola.

#1: Mangiare insieme

Se fai uno spuntino con frutta e verdura di fronte ai tuoi figli, è più probabile che cercherano di imitarti e soddisferano i loro requisiti di frutta e verdura, secondo un nuovo studio in Appetite. Cristina, madre di due bambini di tre e quattro anni, l’ha vissuto in prima persona. Mentre i suoi figli adoravano i frutti di bosco, non si avvicinavano a mele o carote. Guardare loro padre mangiarle alla fine ha stuzzicato il loro interesse abbastanza da voler “quello che mangia papà”.

#2: Continua a provare

Molti bambini rifiutano nuovi cibi perché hanno paura di loro, non perché non gli piace il gusto. Non arrenderti! Potrebbe essere necessario presentare un frutto o una verdura 10 volte o più prima che lo accettino.

#3: Taglia la frutta e la verdura in pezzettini

I tuoi figli potrebbero preferire un frutto affettato piuttosto che un frutto intero. In uno studio su 14 scuole elementari e medie, le mense che vendevano mele a fette hanno registrato un aumento delle vendite del 71% rispetto alle scuole che vendevano mele intere. La strategia dell’affettatura funziona anche a casa. Quando Cristina chiede ai suoi figli se vogliono una mela, spesso diranno “No.” Ma quando la vedono tagliata,se la mangiano.

#4: Usa degli adesivi divertenti

Adesivi: così semplici, ma così potenti. Se si appiccica un personaggio dei cartoni animati su un pezzo di frutta o una verdura, tuo bambino sarà più eccitato nel mangiarlo. Questo è quello che hanno scoperto i ricercatori della Cornell University quando hanno offerto a 208 bambini dagli 8 agli 11 anni un biscotto e una mela. Quando la mela aveva un adesivo Elmo, i bambini avevano quasi il doppio delle probabilità di sceglierla.

#5: Lascia che scelgano la loro frutta e verdura

Anche se non è così eccitante come staccare la frutta da un albero, i tuoi bambini possono ancora partecipare al processo di raccolta al mercato. Cristina porta i suoi figli al mercato dei contadini, dove possono assaggiare la frutta e scegliere quella che vogliono portare a casa. “Partecipare li rende più entusiasti nel mangiarla”.

#6: Mischiare

Offri frutta e verdura in diverse forme. Sperimenta con frutta e verdura cotta, cruda, fresca o secca. Mischia con le cose che sai già che gli piace mangiare!

#7: Offri divertenti creazioni

Ci sono modi semplici per rendere la frutta un po ‘più eccitante. Crea dei dolci con la frutta, ad esempio:

  • Yogurt al cioccolato e frutti di bosco: aggiungi del cacao e miele nello yogurt, mescola bene e congela. Di seguito, frulla in un robot da cucina aggiungendo lamponi o ciliegie congelati.
  • Ghiaccioli alla frutta: frulla dei frutti come bacche, banane, mango e pesche, quindi congelali in stampi di ghiacciolo in silicone.

 

 

Related Posts

Impostazioni della Privacy
NomeAbilitato
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Google Analytics
Monitoriamo in forma anonimizzata le informazioni dell'utente per migliorare il nostro sito web.
x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Puoi accettare o rifiutare la richiesta in conformità della legge europea GDPR