Ecco i 10 migliori giocatori di football americano della storia

Il football americano è lo sport di rappresentanza dello spirito americano. E’ amato per la grinta, l’intensità, il lavoro di squadra, la forza e la velocità del gioco. Per vincere come squadra, ogni singolo giocatore deve conoscere il suo ruolo, eseguirlo e sacrificarsi nel punto di attacco. Il football americano è una partita a scacchi. I giocatori devono cambiare posizione, leggere, reagire e dominare battaglie più piccole per aiutare il gruppo più grande a prevalere.

10 migliori giocatori football americano

I 10 migliori giocatori del football americano di tutti i tempi

Per chi non lo sapesse, il gioco del football americano potrebbe semplicemente mettere in mostra due muri dell’umanità che si schiantano l’uno contro l’altro. Oltre ai codici del gioco e ai complessi schemi di blocco delle zone, l’obiettivo finale rimane avanzare la palla verso l’altro lato del campo per vincere punti.

I 10 migliori giocatori football americano di tutti i tempi

I più grandi giocatori della NFL possono trasformare i spettatori occasionali in fanatici del gioco. Infatti, non esiste difesa per il passaggio perfetto, la velocità uccide davvero e la difesa può essere la miglior attacco. Sul campo, i più grandi giocatori di tutti i tempi hanno ridefinito ciò che era possibile. Vediamo chi sono:

#10: Reggie White, defensive end
giocatori football americano: Reggie White

Reggie White è uno dei più grandi giocatori football americano

Ha dominato la linea di scrimmage durante i suoi 15 anni di carriera, giocando bene verso la fine degli anni ’30. Alla fine della difensiva sinistra, Reggie White terrorizzava i placcaggi avversari con le sue mosse. Da una posizione di tre punti, White anticipava il conteggio delle istantanee, ed esplodeva in alto alzando le spalle. Poi gettava via un altro lineman da 300 chili per poi “sparare” al quarterback.

Contro il gioco di corsa, White possedeva sia la forza per liberarsi dei blockers sia la velocità per inseguire i portatori di palla. Questa serie di abilità è stata tradotta in due premi dell’Anno NFL Defensive Player of the Year, nel 1987 e nel 1998, quando White era in testa al campionato con 21 e 18 rispettivamente. Prima di andare in pensione, White ha incassato un record di 198 NFL. Ha fatto 13 presenze consecutive al Pro Bowl (1986-1998) e ha vinto un campionato Super Bowl con i Green Bay Packers.

 #9: Tom Brady, quarterback
Tom Brady tra i migliori giocatori football americano

Chi ha vinto il suo quinto Super Bowl ring? Tom Brady

Tra i quarterback, Tom Brady è emerso come uno dei casi più sorprendenti di tutti i tempi. Entrò nella NFL come un sesto round pick dal Michigan. Ma Brady alla fine si trasformò in celebrità sulla copertina di tutte le riviste sia di gossip che sportive. A 37 anni, Brady ha già portato a casa cinque trofei Lombardi e quattro premi MVP del Super Bowl, garantendosi il diritto di vantarsi come uno dei più grandi giocatori di football americano di tutti i tempi.

Ha unito la giocabilità vincente di Joe Montana con lo stile di vita da playboy. Statisticamente, Brady è ugualmente impressionante come qualsiasi quarterback che abbia mai giocato a football professionistico.

#8: Don Hutson, wide receiver
Don Hutson tra i migliori giocatori football americano

Don Hutson

Don Hutson ha dominato nella sua posizione. Come wide reciever per i Green Bay Packers del 1935-45, Hutson ha contribuito a portare il gioco del football americano al alti livelli. Essendo il primo wide receiver per lungo periodo, molti dei record di Hutson hanno resistito per decenni (Steve Largent e Jerry Rice alla fine li hanno battuti).

Oggi, Hutson detiene ancora il record NFL per la maggior parte delle stagioni (nove) trascorse a guidare il campionato nei touchdown. In diverse occasioni, la produzione di Hutson ha effettivamente raddoppiato le statistiche del suo prossimo miglior concorrente. Nel 1942, Hutson catturò 74 palle da campionato per 1.211 yard riceventi e 17 touchdown. Questi numeri erano irreali per l’era di Hutson.

#7: Dick Butkus, linebacker
Dick Butkus, linebacker: giocatori football americano

Dick Butkus, linebacker

Con la sua maglietta nera n. 51, le spalle appariscenti e le grida stridenti di sangue, Dick Butkus era un temibile placcatore. che ha guidato i Monsters of the Midway e il loro stile di punizione in nero e blu. La tradizione di Chicago Bears rimane pervasa dalla tradizione della difesa grazie a lui. Lo sguardo spietato di Mike Singletary e il puro atletismo di Brian Urlacher non possono eguagliare la devastazione che Butkus ha portato alla ribalta al Soldier Field.

Nello spazio, Butkus pattugliava il centro del campo e stabiliva la legge su qualsiasi ricevitore ribelle. Contrariamente alla reputazione di Butkus come un pazzo totale, l’uomo era uno studente del gioco. Poteva fare placcaggi, spogliare il portatore di palla, intercalare il recinto e provocare il caos.

#6: Johnny Unitas, quarterback

Johnny Unitas, quarterback_ giocatori football americano

Johnny Unitas, quarterback

Johnny Unitas come quarterback, è stato accreditato come autore della esercitazione di due minuti e ritorno del fourth-quarter. Come allenatore virtuale sul campo, Unitas ha diretto il gioco per distruggere le difese in tutta la sua carriera di 18 anni.

Unitas, ovviamente, sarà per sempre immortalato come una Colt di Baltimora. Ha guidato la NFL in quattro occasioni diverse e ha vinto il premio MVP della lega tre volte. Ha terminato la sua carriera con 40.239 yarde passate, e possiede ancora il 14 ° posto nella lista di tutti i tempi. Le statistiche di Johnny U sono ancora più impressionanti se si considera il fatto che era un quarterback negli anni ’50 e ’60.

Unitas ha messo in mostra tutti i suoi talenti in “The Greatest Game Ever Played”, che ha inaugurato il football americano professionistico nell’era della televisione nel 1958.

#5: Walter Payton, running back
Walter Payton, running back: giocatori football americano

Walter Payton, running back

Walter Payton semplicemente faceva fuori tutti gli altri. Non era né un fisicamente imponente, né particolarmente veloce. Sul campo, l’uomo che chiamavano Dolcezza era noto per la sua volontà di ferro di finire le corse secondo la sua etica e la sua fisicità da matto.

A dimostrazione della sua durabilità, Payton possedeva i libri da record alla fine della sua carriera di 13 anni con i Chicago Bears. Con la pensione, aveva accumulato 16.726 rushing yards e 110 touchdowns totali. Come un vero cavallo di battaglia, Payton guidò la NFL in trasferte per quattro stagioni consecutive tra il 1976 e il 1979.

#4: Lawrence Taylor, linebacker
Lawrence Taylor, linebacker: giocatori football americano

Lawrence Taylor, linebacker

Come linebacker, Lawrence Taylor (nella foto sopra, al centro) era il più pazzo di tutti i pazzi. Grazie alla sua pura esplosività, Taylor era la principale arma difensiva del gioco. Nello schema 3-4, Taylor si schierava in tutto il campo, forzava i turnovers e distruggeva tutto. Taylor era troppo veloce per essere fermato dai placcaggi e troppo potente per essere contenuto dalla linea di scrimmage.

#3: Joe Montana, quarterback
Joe Montana, quarterback: giocatori football americano

Joe Montana, quarterback

Joe Montana può vantare quattro trofei Lombardi e tre premi MVP del Super Bowl. Conosciuto per la sua tranquillità, Joe “Cool” Montana non era il classico quarterback.

Grazie alla sua capacità di consegnare il calcio con precisione e tatto, era perfetto per il momento preciso dell’attacco.

#2: Jim Brown, running back
Jim Brown, running back: giocatori football americano

Jim Brown, running back

Jim Brown ha dominato tutti. Nel corso delle sue nove stagioni, Brown ha corso oltre, attraverso e intorno ad avversari… A 29 anni, ha scioccato il mondo e si è ritirato dal gioco del football nel suo periodo migliore. Brown non aveva semplicemente nient’altro da dimostrare, avendo già battutti tutti i record importanti negli anni ’60.

#1: Jerry Rice, wide receiver
Jerry Rice, wide receiver: giocatori football americano

Jerry Rice, wide receiver

Con ogni qualifica, Jerry Rice è il più grande ricevitore di tutti i tempi. Aveva le mani migliori, correva i percorsi più precisi, ed era protagonista come primo cambio di gioco dopo il catch. Rice, il tesoro di San Francisco, può anche essere considerato il più grande ricevitore bloccante di tutti i tempi.

Complessivamente, Rice ha battuto tutti i record della NFL per 1.549 ricevimenti, 22.895 yard di ricezione e 208 touchdown totali. La carriera e le statistiche di Rice sono impressionanti. Era una minaccia per ogni gioco.

Related Posts

Impostazioni della Privacy
NomeAbilitato
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Google Analytics
Monitoriamo in forma anonimizzata le informazioni dell'utente per migliorare il nostro sito web.
x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Puoi accettare o rifiutare la richiesta in conformità della legge europea GDPR