Gli ideogrammi del reiki

Gli ideogrammi giapponesi che compongono il termine “reiki” sono due: REI e KI. Nella lucida analisi di Massimo Mantovani ne “Il grande libro del Reiki” vengono prese in considerazione le varie ipotesi sull’origine del reiki, formulate da alcuni studiosi e maestri di tale disciplina. In questa analisi sono messi a confronto gli ideogrammi utilizzati per scrivere la parola “reiki”. Ve ne sono tre forme, ma quella usata più comunemente è la prima, che si ritrova spesso nei libri che parlano di questa terapia. Mantovani usa questo confronto per risalire alle origini dell’ideogramma “rei”, che in giapponese significa “spirito trascendente”, “essenza spirituale”, cioè il nostro corrispondente di “anima”, la parte fondamentale di tutti gli esseri, quella che ci unisce tutti.
Mantovani trova le origini di questo ideogramma nel cinese “ling”, primo elemento di un nome usato per indicare la seconda parte dell’antico manuale di agopuntura, il Nei Ching. Al di là delle origini del nome, quello che ci interessa sapere soprattutto è il significato della parola “reiki”, e questo è possibile se al concetto di “essenza spirituale” viene accostato quello che rappresenta la parola “ki”, che in giapponese significa “energia vitale”, e che deriva anch’essa da una parola cinese, pronunciata in modo simile ma scritta, nell’alfabeto latino, in modi diversi: “chi”, “ch’i”, “qi”.
Ci sono, quindi, due elementi da prendere in considerazione: “essenza spirituale” ed “energia vitale”, ovvero un elemento spirituale e uno fisico. E’ dall’unione e dall’armonia di questi due elementi che nasce la salute e l’equilibrio psicofisico di un essere umano, e il reiki ha proprio questo compito: riportare in perfetto equilibrio spirito e corpo, ricondurli a quell’unità che la mentalità occidentale tende a scindere in due componenti spesso in conflitto fra loro.

Fonti: Reiki di Giuliana Lomazzi

Leave a Reply

Impostazioni della Privacy
NomeAbilitato
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Google Analytics
Monitoriamo in forma anonimizzata le informazioni dell'utente per migliorare il nostro sito web.
x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Puoi accettare o rifiutare la richiesta in conformità della legge europea GDPR