Kundalini Yoga

Il Kundalini Yoga lavora con l’energia Kundalini, la propria energia spirituale dormiente. L’energia Kundalini nel suo stato dormiente è visualizzata come un serpente arrotolato nel primo chakra (Muladhara chakra) alla base della spina dorsale.

Quando un aspirante del Kundalini Yoga inizia ad attivare la sua energia Kundalini attraverso diverse tecniche di pranayama, il suo sistema di nadi (i canali sottili) prende vita. L’energia risvegliata si muove verso l’alto per la nadi centrale (sushumma), passa attraverso i chakra inferiori fino a raggiungere il settimo (Sahasrara Chakra). Questo processo è conosciuto come la “perforazione dei chakra” e rappresenta l’immersione nel femminile dal maschile.

La liberazione e l’ascesa dell’energia spirituale dormiente permette all’aspirante di oltrepassare gli effetti degli elementi e di raggiungere la coscienza che porta alla liberazione dal mondo dell’illusione in continuo cambiamento (Maya).

Leave a Reply

Impostazioni della Privacy
NomeAbilitato
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Google Analytics
Monitoriamo in forma anonimizzata le informazioni dell'utente per migliorare il nostro sito web.
x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Puoi accettare o rifiutare la richiesta in conformità della legge europea GDPR