L’altro è il tuo io più sensibile

L’altro è il tuo io più sensibile

Se l’altro ride di te, potrai aver pietà di lui; ma se sei tu a ridere di lui, non potresti mai perdonarti. Se l’altro ti ingiuria, potresti dimenticare l’ingiuria;
ma se sei tu a ingiuriare lui, starai a ricordartelo per sempre. In verità l’altro è il tuo io più sensibile, trasferito in un altro corpo.

– Khalil Gibran –

Leave a Reply

Impostazioni della Privacy
NomeAbilitato
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Google Analytics
Monitoriamo in forma anonimizzata le informazioni dell'utente per migliorare il nostro sito web.
x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Puoi accettare o rifiutare la richiesta in conformità della legge europea GDPR