Psicologia Gestalt: cos’è la percezione?

La Psicologia della Gestalt conosciuta anche come Psicologia della forma (dal tedesco Gestalt) è una corrente della psicologia contemporanea. Secondo la sua teoria, i processi mentali della conoscenza (in particolare la percezione) sono organizzati in configurazioni unitarie. La loro totalità è qualitativamente differente dalla somma dei singoli elementi che la compongono ed è dunque irriducibile ad essi. Lo stesso concetto sostenevano già i filosofi Platone e Aristotele e più recentemente Kant.

La percezione secondo la psicologia Gestalt - metodo della psicologia Gestalt

La percezione secondo la psicologia Gestalt

Gli psicologi tedeschi M. Wertheimer, K. Koffka e W. Köhler. sono considetati i fondatori della psicolgia Gestalt, intorno al 1912.

I principi fondamentali del metodo della psicologia Gestalt sono:

  • Le qualità formali: sono gli oggetti percettivi, come per esempio una melodia. Essa non può essere considerata la semplice somma delle sensazioni elementari, ovvero i singoli suoni.
  • I fattori strutturanti: consideriamo che i processi percettivi possono essere di due ordini (Inferiore, cioè le singole sensazioni e Superiore, ovvero le qualità formali). Secondo Wertheimer non si possono concepire le rappresentazioni inferiori come indipendenti da quelle superiori. Questo perché ci sono correnti trasversali che strutturano originariamente il dato sensoriale che si presenta sempre inserito in un campo in cui assume un significato.

 

La percezione secondo la psicologia Gestalt

Cerchiamo di capire cosa è la percezione secondo la psicologia Gestalt. Secondo la prospettiva della fenomenologia, gli psicologi del metodo della psicologia Gestalt hanno ribadito l’importanza della esperienza immediata ponendo l’accento sull’aspetto originario della percezione. Sostenevano però che l’esperienza passata non potesse influenzare la percezione. Hanno quindi evidenziato la priorità delle leggi di organizzazione percettiva delle forme o Gestalten, che possono riassumersi nei seguenti punti.

  • Il campo percettivo è un sistema dinamico che ha tendenza a strutturarsi. In questo campo, le singole forme compaiono già ben organizzate. Le relazioni intrinseche legate alle forme ne costituiscono un significato, che è ben immediato.
  • L’emergere delle forme in un campo percettivo accade a causa delle condizioni del campo e delle relazioni formali che esistono già i tra gli elementi del campo stesso. Queste relazioni sono legate alla somiglianza, la vicinanza, la simmetria, la chiusura e la continuità.
  • Le forme si determinano come figure unitarie dallo sfondo, che non è definito. Possono essere più o meno complesse, buone e forti. Le forme buone hanno tendenza a persistere e vengono caratterizzate per la pregnanza. Queste forme sono più o meno forti a seconda della loro maggiore o minore facilità di analisi.

 

Per il metodo della psicologia Gestalt, proprio come nelle scienze fisiche, si rinvengono campi o insiemi irriducibili alla semplice somma delle loro parti. Di conseguenza, si deve adottare il concetto di campo o insieme formale secondo pregnanza o semplicità, simmetria e ordine. Si può, dunque, ipotizzare l’isomorfismo psicofisico che attribuisce a percezioni e processi mentali la stessa struttura dei processi corticali cerebrali sottostanti.

Il concetto della percezione secondo la psicologia gestalt, in particolar modo quello sulla priorità del tutto rispetto alle parti e sul rapporto di interdipendenza tra gli elementi, ha permesso l’espansione della teoria allo studio del pensiero e dell’intelligenza. L’azione intellettiva è sostanzialmente insight o comprensione immediata del problema la quale permette una riorganizzazione del campo concettuale. E infine, il medesimo pensiero produttivo supera l’apprendimento meccanico cogliendo nel campo teorico e proponendo nuove possibilità di struttura, forma o Gestalt.

Related Posts

Impostazioni della Privacy
NomeAbilitato
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Google Analytics
Monitoriamo in forma anonimizzata le informazioni dell'utente per migliorare il nostro sito web.
x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Puoi accettare o rifiutare la richiesta in conformità della legge europea GDPR