Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/customer/www/piubenessere.it/public_html/wp-content/plugins/adrotate-pro/adrotate-output.php on line 687

Oli vegetali a uso alimentare: alcuni oli meno noti o diffusi nella nostra cucina

Oli vegetali alimentari – Oli vegetali uso alimentare

Gli oli o grassi vegetali sono presenti in molteplici prodotti alimentari: essi sono composti essenzialmente da trigliceridi e provengono da frutti, semi o legumi, per spremitura o estrazione; in seguito possono essere sottoposti a processi di raffinazione per renderli maggiormente utilizzabili ed efficaci nella preparazione di determinati alimenti.

Gli oli vegetali differiscono tra loro soprattutto in relazione alla loro composizione e al rapporto tra grassi saturi e insaturi che li compongono.

Vediamone alcuni tra i più curiosi, o meno noti e diffusi nella cucina nostrana: l’olio di semi di cotone, l’olio di cocco, l’olio di palma e l’olio di mais.

Olio di semi di cotone

Certamente è il meno noto dei quattro oli vegetali menzionati: rispetto agli altri probabilmente pochi di voi sanno che l’olio di semi di cotone è impiegato nell’industria alimentare e in particolare per la produzione di prodotti trasformati come cereali da colazione, merendine e snack. È ottenuto con spremitura a freddo e raffinazione, per rimuovere il gossipolo presente nell’olio grezzo, potenzialmente nocivo per il nostro organismo. L’olio di semi di cotone ha un elevato contenuto di vitamina E, una delle principali vitamine antiossidanti: può avere proprietà cardioprotettive e benefici per la vista e il sistema nervoso.

Olio di cocco

Ottenuto mediante la pressatura della polpa essiccata di cocco, è un olio ricco di grassi saturi. Non contiene colesterolo e il suo elevato apporto di acido laurico contribuisce ad innalzare il livello di colesterolo “buono” (HDL) nel sangue. La sua stabilità organolettica lo rende particolarmente efficace per la preparazione di impasti e fritture poiché è molto resistente, rispetto ad altri, all’irrancidimento. Tra le sue proprietà benefiche per il nostro organismo quelle antibatteriche, antifungine e antivirali.

Olio di palma

Dopo l’olio di cocco parliamo di olio di palma, un altro olio vegetale ricco di grassi saturi e utilizzato per la sua consistenza solida e semisolida per la preparazione di svariati prodotti alimentari: in particolare esso è un sostituto naturale dei grassi vegetali idrogenati, in passato molto utilizzati per la preparazione di margarine e dolci da forno. L’olio di palma grezzo è ricchissimo di vitamine, in particolare A sotto forma di carotene ed E sotto forma di tocotrienoli. Oggi è al centro di un dibattito, in particolare sul rapporto tra olio di palma e salute.

Olio di mais

L’olio di mais è un olio vegetale che può essere utilizzato a crudo in cucina per le brevi cotture; è buono anche per le fritture, grazie al processo di raffinazione che ne innalza il punto di fumo. Come l’olio di palma, ha un sapore e gusto neutri e non altera quindi il sapore degli alimenti. Ha proprietà cardioprotettive, è ricco di acido oleico e linoleico e di altri acidi tra cui omega-3 e omega-6. Contiene soprattutto le vitamine B6 ed E.

Se volete conoscere in maniera più approfondita l’argomento e scegliere quali altri oli vegetali usare in cucina, potete consultare il dettagliato contributo del sito European Food Information Council (EUFIC): Come scegliere il vostro olio da cucina.

About the Author

Leave a Reply

Impostazioni della Privacy
NomeAbilitato
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Google Analytics
Monitoriamo in forma anonimizzata le informazioni dell'utente per migliorare il nostro sito web.
x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Puoi accettare o rifiutare la richiesta in conformità della legge europea GDPR


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/customer/www/piubenessere.it/public_html/wp-content/plugins/adrotate-pro/adrotate-output.php on line 648