Perdere 50 kg e ritrovare se stessi

Non è mia intenzione scrivere di come si possano perdere 50 kg: ci sono diversi modi per farlo e il più naturale di tutti è una commistione di movimento fisico e dieta. Un campo che lascio ben volentieri a professionisti specializzati come dietologi e nutrizionisti.
Quelli che vorrei raccontare sono invece i casi di due mie pazienti che dopo aver perso rispettivamente 50 e 70 kg si sono rivolte a me per tornare a essere persone non più ossessionate dal proprio peso corporeo, ma in grado di vivere serenamente il rapporto con il proprio corpo.
Sono due storie, a dir la verità, che racconto spesso alle mie pazienti quando mi chiedono di sottoporsi a interventi di dimagrimento. In realtà, come dicevo, è importante spingere un paziente a dimagrire in maniera naturale e solo in un secondo momento valutare eventuali interventi di chirurgia post-dimagrimento.
La prima storia è quella di Sabrina, una bellissima ragazza affetta da obesità, la quale in tre anni ha cambiato interamente stile di vita: ha iniziato ad allenarsi duramente e ha modificato gran parte della propria alimentazione. In questo modo Sabrina è dimagrita di oltre 35 kg che, sommati ai 15 già persi in precedenza, l’hanno portata a una perdita di peso di quasi 50 kg. Stiamo parlando quindi un percorso molto intenso, sia dal punto di vista psicologico, sia dal punto di vista fisico. E tutto questo per ben tre anni.
Sabrina mi ha contattato dopo avermi visto un giorno per caso in tv mentre parlavo della chirurgia post-dimagrimento. In quell’occasione, non ricordo se a Pomeriggio 5 o a Medicina 33, stavo spiegando come dopo essere dimagriti tanto, la pelle perde elasticità e non è in grado più di ritrarsi e riadattarsi alle nuove forme del corpo. Per eliminare la pelle in eccesso esiste solo una strada: sottoporsi ad interventi combinati di chirurgia estetica, come, ad esempio addominoplastica, lifting braccia e lifting interno coscia. Il giorno dopo quella trasmissione Sabrina mi ha chiamato ed è iniziata l’ultima parte del suo percorso che, con l’aiuto della chirurgia plastica, l’ha portata a completare un tragitto iniziato anni addietro verso una nuova accettazione di sé stessa.
La seconda storia è invece quella di Giulia. Di lei, del suo forte impegno e del sostegno di sua madre Letizia ho parlato invece qualche giorno fa in tv. A questa sfortunata ragazza è stata diagnosticata qualche anno fa una presunta malattia di Chron all’intestino che l’ha portata ad assumere un’eccessiva quantità di cortisone. In poco tempo Giulia ha superato i 130 kg, una situazione che ha fortemente condizionato le attività quotidiane più banali come fare sport, vestirsi, stare con giovani della sua età.
Grazie al supporto di sua mamma, Giulia ha deciso di dimagrire e dopo un percorso di oltre tre anni è riuscita a perdere più di 60 kg senza sottoporsi ad alcun intervento chirurgico! Certo, dopo uno sforzo di questo tipo, Giulia si è trovata ad avere molta pelle in eccesso e come nel caso di Sabrina anche lei si è rivolta a me per sottoporsi a interventi post-dimagrimento. Nel suo caso specifico, in tre sessioni diverse, abbiamo praticato un’addominoplastica per eliminare gli eccessi cutanei a livello dell’addome e a un lifting di cosce e braccia per trattare quelle regioni del corpo che solitamente sono le prime a risentire di un forte dimagrimento. In una seconda seduta si è invece sottoposta a liposcultura e infine un intervento al seno di mastopessi. Oggi Giulia pesa 69 kg ed è davvero in pace con il proprio corpo!
Sabrina e Giulia hanno in comune un passato difficile per via dell’eccessivo peso corporeo, ma entrambe hanno reagito scegliendo la strada più difficile, ma sicuramente anche la più naturale e meno invasiva per il proprio corpo. Queste ragazze vanno ammirate per il loro coraggio, impegno e costanza, esattamente come tutte le persone che le hanno supportate. Da parte mia, sono davvero soddisfatto di averle aiutate a ritrovare sé stesse con il supporto della chirurgia estetica nell’ultima parte del loro impegnativo percorso.

Pietro Lorenzetti

Leave a Reply

Impostazioni della Privacy
NomeAbilitato
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Google Analytics
Monitoriamo in forma anonimizzata le informazioni dell'utente per migliorare il nostro sito web.
x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Puoi accettare o rifiutare la richiesta in conformità della legge europea GDPR