Warning: Declaration of AMW_Related_Sub_Items_Walker::walk($elements, $max_depth) should be compatible with Walker::walk($elements, $max_depth, ...$args) in /home/piubenes/public_html/piubenessere.it/wp-content/plugins/advanced-menu-widget/class-advanced-menu-walker.php on line 0
Proprietà delle Ciliegie: una "dolce" alternativa al dolce!

Proprietà delle Ciliegie: una “dolce” e sana alternativa al dolce!

Le benefiche proprietà delle ciliegie sono molitissime, per cui rendono la ciliegia un’alleato importante per la primavera. Conosciamo un po’ più da vicino questo dolcissino e coloratissimo frutto.

proprietà delle ciliegie - ciliegie varietà

Le ciliegie sono un frutto dietetico per il loro basso apporto calorico. Perciò sono consigliate in caso di diete ipocaloriche, in quanto sono ricche di fibre solubili che, una volta raggiunto lo stomaco, assorbono acqua e aumentano il senso di sazietà.

Ciliegie varietà

La ciliegia è il frutto di un albero appartenente alla famiglia delle Rosacee, meglio conosciuto col nome di ciliegio. Questa pianta è presente nella zona mediterranea da circa 3.000 anni, ma non si hanno certezze circa le sue origini. Il ciliegio fiorisce in primavera e il suo frutto matura nel periodo primaverile-estivo e contiene un solo seme duro, color legno.

Le ciliegie si dividono in due specie ben distinte: dolci e acide. Le ciliegie dolci si dividono a loro volta in due sottofamiglie che sono rispettivamente le duracine e le tenerine. Le tenerine sono rosse a polpa tenera, le duracine invece possono essere di colore rosso scuro o quasi nero con polpa rossa o di colore rosso chiaro con polpa rosacea e croccante.

Le ciliegie acide si dividono invece in tre sottofamiglie: le marasche, le amarene e le visciole. Le marasche sono adoperate dall’industria conserviera per produrre liquori, le amarene sono utilizzate soprattutto per la realizzazione di sciroppi e succhi. Le visciole, molto dolci, in genere sono da consumare fresche o come conserve.

Proprietà delle ciliegie

Sono molte le proprietà delle ciliegie! Le ciliegie sono composte per l’80% circa da acqua, zuccheri, proteine in piccola percentuale, vitamine A e C, potassio, fosforo, calcio, ferro, sodio e magnesio. Inoltre, è importante la presenza del levulosio, uno zucchero che non ha controindicazioni per i diabetici. Le ciliegie hanno un discreto contenuto di flavonoidi, capaci di stimolare la produzione di collagene.

Sono benefiche per la salute cardiovascolare, in quanto aiutano a controllare i livelli di colesterolo nel sangue. Questi frutti sono particolarmente ricchi di antociani, di cui sono dimostrate le capacità antiossidanti e che avrebbero anche effetto antinfiammatorio e di protezione contro la fragilità capillare. Una sostanza importante contenuta nella ciliegia è la melatonina, conosciuta come potente antiossidante e come regolatore del ciclo sonno-veglia. Il succo di ciliegia può essere utile a chi ha problemi d’insonnia, proprio per l’alto tasso di melatonina contenuto.

Della ciliegia non si butta via nulla. Infatti i peduncoli essiccati vengono utilizzati nella preparazione di decotti e infusi contro l’artrite, i calcoli e la cistite. Mentre i noccioli, rappresentano da sempre un ottimo conduttore termico, sia caldo che freddo, mantenendo a lungo la temperatura senza però trattenere umidità. I cuscini con noccioli di ciliegio, sono un ottimo rimedio naturale per sciogliere tensioni muscolari e alleviare stress e stanchezza.

Related Posts

Leave a Reply

Impostazioni della Privacy
NomeAbilitato
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Google Analytics
Monitoriamo in forma anonimizzata le informazioni dell'utente per migliorare il nostro sito web.
x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Puoi accettare o rifiutare la richiesta in conformità della legge europea GDPR