Sci di fondo: camminare sulla neve allenandosi

Lo sci di fondo è uno sport invernale molto popolare nei Paesi nordici, nelle regioni alpine e nel Canada. In questa disciplina la tecnica permette di avanzare sulla neve con l’utilizzo coordinato di sci e bastoncini e in base al sistema con cui si trasferisce la forza delle gambe al suolo, per creare la propulsione, esistono due tecniche distinte: la tecnica classica e la tecnica del pattinato.

sci di fondo: camminare sulla neveTecnica classica dello sci di fondo

La tecnica classica si esegue aiutandosi con due solchi nella neve battuta larghi poco più degli sci, detti “binari”, che corrono lungo il lato della pista, guidando lo sci e creandogli una base d’appoggio efficiente. Per coordinare la spinta delle braccia, trasmessa dai bastoncini e quella delle gambe, data dagli sci, vi sono diverse sequenze di movimenti: il passo alternato, il passo spinta e la scivolata spinta.

Pattinato

Nel pattinato, invece, gli sciatori non avanzano seguendo binari tracciati in precedenza, ma scorrendo alternativamente gli sci divaricati di punta e diagonalmente rispetto al senso di marcia. Gli sci da pattinato sono di lunghezza inferiore rispetto a quelli utilizzati nella tecnica classica, hanno una punta meno flessibile e i bastoncini sono più lunghi.

Attrezzatura dello sci di fondo

L’attrezzatura basilare dello sci di fondo consiste negli sci, scarpe e bastoncini. Gli sci sono lunghi 170- 200 cm circa, larghi 4,5-5 cm e alti, nel punto massimo, circa 4 cm; non hanno lamine e hanno la punta rivolta all’insù. Le scarpe  per questo tipo di attività sono calzature leggere e alte fino alla caviglia e sulla loro punta è posto l’aggancio per gli sci. Il tallone non viene bloccato e quindi può essere sollevato liberamente. Le scarpe da tecnica classica sono, generalmente, più morbide di quelle utilizzate per il pattinato.

Lo sci di fondo è uno sport che porta in allenamento tutta la muscolatura. Nella tecnica classica si usano soprattutto le spalle, le braccia e il dorso. Nella tecnica di pattinaggio si usano particolarmente i glutei, i quadricipiti e i polpacci. E’ un ottimo allenamento cardiovascolare e l’esercizio frequente migliora considerevolmente le prestazioni del cuore e dei polmoni.

Related Posts

Leave a Reply

Impostazioni della Privacy
NomeAbilitato
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Google Analytics
Monitoriamo in forma anonimizzata le informazioni dell'utente per migliorare il nostro sito web.
x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Puoi accettare o rifiutare la richiesta in conformità della legge europea GDPR